Richard Ansdell RA (Liverpool 1815 - 1885)
Prezzo:
Prezzo N.D.
Biografia autore
Richard Ansdell RA ( 1815 – 1885) pittore inglese animalier, dal talento innato, nel 1835 inizia da autodidatta ed espone alla Liverpool Academy, l’anno successivo s’iscrive e frequenta i corsi di pittura. Diventerà Presidente dell’Accademia nel 1845. Si specializza in temi animalier inseriti nel paesaggio rurale inglese, ottiene molti apprezzamenti e le prime commissioni per la nobiltà locale. Nel 1840 espone per la prima volta alla Royal Academy a Londra, ( The Country Meeting of the Royal Agricultural Society at Bristol ( 125 ritratti), nel 1841 presentò due opere The Cobat ( due cervi) e la Battaglia di Waterloo con ritratto del Sergente Ewart of the Scots oggi esposta nella sala del Castello di Edimburgo, da quel momento vi espose ogni anno fino al 1885 ( 150 opere in totale). Dal 1846 espose presso la British Institution a Londra. ( circa 30 opere). Nel 1847 lasciò Liverpool per trasferirsi a Kensington a Londra. Nel 1850 collabora con Thomas Creswick paesaggista, con William Powell Frith e John Phillip con i quali viaggiò anche in Spagna, dal 1856 realizzò una serie di opere a tema spagnolo, tornando anche l’anno successivo per altri soggetti. Nel 1855 ricevette molte onoreficenze e vinse una Medaglia d’oro al Salon di Parigi , la medaglia Heywood per tre volte grazie alle opere esposte al Manchester Royal Institution, Fu eletto membro onorario alla Royal Academy ( ARA) nel 1861 e nel 1870 membro onorario alla Royal Academician (RA). Divenne uno degli artisti animalier vittoriani di maggior successo, visse in Scozia sulle rive del Loch Laggan dipingendo molti soggetti con greggi, scene di brughiera animate da fauna selvatica e ritratti di cani eseguiti con dettagli raffinati e realistici, essendo un conoscitore delle razze. Anche negli Stati Uniti alcuni collezionisti commissionarono opere di Ansdell, la sua produzione artistica fu molto vasta, molte opere sono in collezioni private Nel territorio di Lytham St Annes gli fu dedicato un quartiere, morì nel 1885 nell’Hampshire e fu sepolto a Bookwood. Bibliografia: Dictionnaire E. Benezit, The life of Richard Ansdell R.A. with especial reference to his sojourn in Lytham ( 1919), Representative Man in Literature, Science and Art :Richard Ansdell ( A.W. Bennet 1868) , Dictionary of National Biography: Ansdell Richard ( 1901), Dictionary of British Artists, Paintings from Reign of Victoria “ Royal Holloway Collection London”. Musei: Walker Art Gallery, Lytham St.Annes Art Collection, Preston’s Harris Museum, Fylde Borough Council, Royal Holloway Collection London, Richard Ansdell 1815 – 1855 Centenary Exhibition- Malcom Innes Gallery 1985.
Descrizione

Dipinto olio su tela Animalier, firmato e datato 1851, ottimo stato conservativo, visionato da uno studio di restauro professionale che ha eseguito la pulitura.
Dimensioni cm 62 x 92 cm tela, cm 81 x 111 cm compresa cornice coeva
Il soggetto raffigurato è un gregge di pecore della razza Kerry Hill, originaria della Contea di Powys in Galles, il nome deriva dal villaggio di Kerry vicino a Newton. La colorazione del mantello è molto particolare ed unica, prevalentemente a sfondo bianco con macchie nere evidenti intorno al muso, orecchie, occhi e zampe. Le origini della razza risalgono al XIX secolo, diffusa in Inghilterra, Germania, Danimarca, Olanda ed Irlanda. Allevata per la lana e per la carne ha una corporatura di taglia medio grande, robusta perché si adatta a condizioni climatiche ostili e ad un’alimentazione frugale. Il vello è particolarmente soffice e folto, con una lunghezza importante, le madri sono molto protettive, allevano la prole con estrema cura durante la crescita. Gli arieti sono più grandi, dimostrano una spiccata territorialità nel difendere il gregge.

Maggiori dettagli
Epoca: Datato 1851
Dimensioni: Cm 62 x 92 cm tela, cm 81 x 111 cm comp. cornice