Prezzo:
Prezzo N.D.
Descrizione

Dipinto olio su tela, cornice antica del XVIII sec., buono stato generale, lievi restauri integrativi, prima tela ( sostituito il telaio).
La storia di Caterina d’Alessandria scaturisce da una serie di tradizioni e leggende legate al culto ed alla sua venerazione, per le atrocità subite , le rappresentazioni iconografiche sono corredate dai simboli del martirio ma anche da quelli legati alla sua predilezione intellettuale, giovanissima proveniente da un ceto d’estrazione nobile, tentò di dissuadere l’Imperatore Massimino dal culto pagano, egli affascinato dalla bellezza della ragazza, dopo inutili tentativi di averla come sposa si adirò per il rifiuto del matrimonio, la sottopose ad atroci barbarie.
Caterina con la sua fermezza riuscì a convertire molti intellettuali di corte, fu condannata infine a morte per decapitazione.
Santa Caterina d’Alessandria è patrona e protettrice di: sarti, studenti, filosofi,mugnai,ceramisti e cartai.
Attributi iconografici: ruota dentata, palma del martirio, spada, anello, corona, libro e abiti regali e sontuosi.

Maggiori dettagli
Epoca: XVII secolo
Dimensioni: cm 98 x 73 cm tela, cm 110 x 84 cm comp. cornice